The news is by your side.

Terremoto Molise, chiuso ponte su diga della statale Bifernina. Toma e D’Alfonso: siamo a disposizione

4

L’Aquila. Subito dopo le scosse di terremoto che ieri sera hanno sconvolto il Molise, al presidente della Regione, Donato Toma, sono arrivate le telefonate di solidarietà del governatore della Puglia, Michele Emiliano, e del senatore Luciano D’Alfonso, governatore dimissionario dell’Abruzzo, i quali, fa sapere Toma all’ANSA, “si sono messi a disposizione per ogni necessità”.

Intanto a seguito dello sciame sismico è stato chiuso un tratto della statale 647 Bifernina, in particolare il viadotto sull’invaso artificiale della diga del Liscione nella zona di Guardialfiera (Campobasso). La decisione è stata presa nella notte per consentire verifiche strutturali sul ponte, lungo circa 4,5 km. I collegamenti da Campobasso a Termoli sono possibili attraverso la Ss 87. Verifiche sono in corso su alcuni impalcati del viadotto che avrebbero mostrato leggere anomalie dopo le scosse di terremoto di ieri sera di magnitudo 5.1 e 4.5.

Articoli più letti

Ultimi articoli