The news is by your side.

Ruba 600 quintali di legna, colto in flagranza di reato e arrestato a Pratola Peligna

1

Pratola Pimageseligna. È stato colto in flagranza di reato mentre caricava sul proprio mezzo un’ingente quantitativo di legna. Si tratta di, D.S. S., di 55 anni arrestato la sera dello scorso 22 marzo. I carabinieri di Pratola Peligna, comandati da Di Serio già da tempo effettuavano controlli e osservazioni per individuare  il responsabile dell’abbattimento di 46 alberi ad alto fusto, fra cui querce e faggi. I fatti risalirebbero a gennaio dello scorso anno. Sabato, però, l’uomo è stato sorpreso mentre caricava sul proprio mezzo parte dei tronchi in precedenza tagliati. Da una stima approssimativa l’uomo ha sottratto circa 600 quintali di legna che veniva verosimilmente venduta e che corrisponderebbe alla cifra di circa 5.000 euro. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato portato presso la propria abitazione di Sulmona e sottoposta agli arresti domiciliari come disposto dal magistrato di turno. Questa mattina, dopo la convalida dell’arresto, D.S.S. è stato rimesso in libertà e non è stata adottato alcun provvedimento cautelare poiché è incensurato.

Articoli più letti

Ultimi articoli