The news is by your side.

Recuperi produttivi e turni di straordinario, due giorni di sciopero alla Sevel

11

Lanciano. La segreteria provinciale della Fiom Cgil ha proclamato uno sciopero alla Sevel di Atessa (Chieti) per domani, sabato, e domenica 25 marzo per l’intero turno lavorativo. La protesta è legata ai recuperi produttivi e ai turni di straordinario decisi dall’azienda. Il segretario generale Davide Labbrozzi dice che “questo è inconcepibile. Continuiamo ad assistere a convocazioni forzose il sabato e la domenica a ripetizione. A marzo addirittura tre domeniche e due sabati in fabbrica”.

Lo slogan della protesta è “Il week end a casa con la mia famiglia”. Per la Fiom “è necessario aprire un tavolo negoziale per determinare dei nuovi equilibri tre le varie esigenze, lavoratori in primis. Inoltre è indispensabile rimettere al centro della
discussione il problema delle saturazioni, della sicurezza aziendale e la grande questione che in questi giorni sta sconvolgendo la vita di oltre 200 manutentori della Sevel”.

Articoli più letti

Ultimi articoli