The news is by your side.

“Giro E” a Sulmona, piazza Garibaldi si veste di cicloturismo

129

Sulmona. Il sindaco Annamaria Casini ha dato il via alla nona tappa “Sulmona-Campo Felice” della gara nazionale con le bici a pedalata assistita, avvenuta nella giornata odierna nella coloratissima piazza Garibaldi. “È stata una giornata di festa, nel segno della rinascita e del cicloturismo che la città ha accolto con grande entusiasmo, nel rispetto rigoroso della normativa pandemica. Ringrazio gli organizzatori per l’attenzione avuta per Sulmona e per tutto il nostro territorio, da sempre attento allo sport e in questi ultimi anni sta concretizzando un hub dedicato al turismo in bicicletta, con quattordici percorsi e mille chilometri già mappati e georeferenziati che, partendo dall’abbazia Celestiniana, uniscono 27 Comuni del centro Abruzzo. È per noi una grandissima opportunità questo giro, che abbiamo avuto l’onore di ospitare oggi per poter far conoscere quanto di bello e prezioso abbiamo da offrire. Invito tutti a percorrere i nostri sentieri tra panorami mozzafiato, grande accoglienza, storia e cultura”. Queste sono state le parole del sindaco Annamaria Casini, pronunciate sul palco nel momento della presentazione delle squadre e dei corridori. In gara due sulmonesi Paolo Pennestri e Aurelio Di Pietro. Il sindaco nel ringraziare tutti coloro che si sono impegnati per la riuscita di questo evento, dagli uffici comunali al comitato Tappa, ha omaggiato il direttore del “Giro E” Roberto Salvador consegnando confetti e libretti che raccontano la città. Presenti l’assessore Salvatore Zavarella, i dirigenti comunali Maurizia Di Massa e Franco Raulli, il comitato Tappa a supporto di Rcs sport, la senatrice Gabriella Di Girolamo e la consigliera regionale Antonietta La Porta. La manifestazione è stata promossa dal Comune di Sulmona e sostenuta dalla fondazione Carispaq. Presenti anche gli atleti dell’Hand Bike, del Downhill tra stand espositivi della fondazione Isal, Esa, Music and Dance. Nell’area hospitality, una rappresentanza dei figuranti della Giostra Cavalleresca di Sulmona e della Banda musicale Acmi di Introdacqua.

Articoli più letti

Ultimi articoli