The news is by your side.

Fenomeno bici abbandonate, rimosse almeno 15 carcasse arrugginite e senza ruote legate a pali o rastrelliere

17

Pescara. “Una vasta operazione di controllo e rimozione delle biciclette abbandonate da parte del Nucleo Sicurezza Stradale della Polizia Municipale, coordinata dal comandante Carlo Maggitti è stata condotta dal maggiore Adamo Agostinone sull’area centrale della città nella mattinata di sabato. Si tratta di un servizio che abbiamo voluto inserire nelle tante attività mirate a prevenire e vincere il degrado cittadino, perché sono tante le biciclette che vengono abbandonate in tutto il territorio della città. Quelle rimosse versavano in condizioni davvero pessime, carcasse arrugginite e alcune senza ruote che sono state rinvenute legate ai pali o alle rastrelliere, dimenticate da mesi e che nessuno reclama.

La Polizia Municipale è intervenuta, perché oltre a togliere la possibilità di parcheggiare a bici in funzione, erano pericolose per passanti e per quanti utilizzano il mezzo a due ruote, oltre ad essere brutte alla vista. Sono state rimosse circa 15 carcasse nel perimetro che va da piazza della Repubblica, corso Vittorio Emanuele, via Milano e strade limitrofe, un’attività che continueremo perché sono davvero tante le bici in brutte condizioni legate e abbandonate ovunque capiti. Con il gruppo Giona abbiamo in tre mesi fatto un ampio lavoro di sinergia con le forze dell’ordine e di prevenzione del degrado in molti ambiti cittadini, a questo si aggiunge il lavoro quotidiano degli altri servizi della Municipale, la cui azione è al contempo complementare e allo stesso modo incisiva, per restituire decoro al territorio cittadino e combattere pratiche che oltre ad essere fastidiose possono rappresentare un rischio per gli altri”.

Articoli più letti

Ultimi articoli