The news is by your side.

Coronavirus, lo chef Niko Romito resta a casa: ma da lì non sa cucinare, è ironica la sua foto sui social

36

L’Aquila. Anche Niko Romito, chef abruzzese con tre stelle Michelin, resta a casa. Però solleva un dubbio: lui a casa non sa cucinare.

È ironica la foto che oggi, il noto chef del ristorante Reale che dal 2000 gestisce con la sorella Cristiana , ha postato sui social con il quale sostiene anche lui la battaglia dei tanti italiani di rimanere a casa nel pieno dell’emergenza per evitare il propagarsi del coronavirus.

Cuoco autodidatta, profondamente legato al suo Abruzzo, in soli 7 anni ha conquistato 3 stelle Michelin. Ha cominciato a Rivisondoli, nell’ex pasticceria di famiglia, divenuta trattoria, e nel 2011 ha trasferito il Reale a “Casadonna”, ex monastero del ’500 a Castel di Sangro.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli