The news is by your side.

Come nasce Safegatepro: l’idea imprenditoriale che ha trovato la strada del successo nel lockdown

43

Dispositivi brevettati durante il primo lockdown, da installare nelle strutture pubbliche, in quelle private, sui bus e su tutti gli altri mezzi di trasporto.
Dispositivi in grado di misurare la temperatura delle persone, che tramite un software dedicato e il riconoscimento facciale contano gli accessi e igienizzano in modo rapido ed efficace gli ambienti. In modo naturale e sicuro.
Davide Catalano è molisano ma da tanti anni opera alle porte di Pescara dove ha un’azienda leader nel mercato mondiale di stampanti.

Con l’arrivo del Coronavirus ha brevettato dei tunnel pensando alle mamme.
Cosa fanno le mamme quando mariti e figli tornano a casa dopo giornate intere a scuola, sui luoghi di lavoro, nei campi del calcetto? Chiedono di togliere le scarpe e di lavare le mani.

Quelle che sono solo piccole regole di igiene, sono oggi alla base di dispositivi tecnologici che permettono di far seguire e rispettare le prescrizioni che contrastano la diffusione del Covid19.

Un’idea, nata quando in Italia sono iniziate le chiusure forzate di aziende, negozi e uffici pubblici, che è risultata vincente e che si inserisce nell’attività avviata in Abruzzo già negli anni ’90, che si occupa di progettazione e sicurezza.
Safegatepro ha già trovato la chiave del successo ed è entrata prepotentemente nel mercato del settore, in tutto l’Abruzzo ma non solo.
Al microfono di Magda Tirabassi, Catalano racconta la storia della sua ultima invenzione, con cui è riuscito a far lavorare circa 20 dipendenti senza fermarsi mai e senza usufruire degli ammortizzatori sociali.
La storia di un imprenditore che parte da Capracotta, in Molisenel forno di famiglia, dove con ingredienti semplici si faceva il pane che poi grazie a competenze acquisite e l’aggiunta di ingredienti sempre nuovi, è arrivata anche la produzione di dolci.

Un imprenditore che poi arriva in Abruzzo, a Pescara e decide di investire in innovazione che oggi è ancora alla base di investimenti che non lo spaventano anzi, che lo incentivano a fare sempre meglio.
Tanto che l’azienda è in crescita e alla ricerca di personale.

Intervista registrata il 4 gennaio 2021 in diretta Facebook.

#advertising #adv

Articoli più letti

Ultimi articoli