The news is by your side.

Zone rosse: aperte scuole materne e dell’infanzia, ma anche parrucchieri, barbieri e centri estetici

1.852

L’Aquila. In Abruzzo, barbieri, parrucchieri e centri estetici continueranno a essere aperti anche nelle zone cosiddette rosse locali istituite dalla Regione. Restano aperte anche le scuole materne e dell’infanzia.

Il presidente, Marco Marsilio, ha infatti firmato una nuova ordinanza che proroga le maggiori restrizioni per determinate aree, ma le misure e i divieti verranno elencati nel provvedimento e non si farà più riferimento alle norme contenute nei Dpcm. Di fatto le maggiori restrizioni rappresentano un inasprimento delle misure previste per la zona arancione, in cui si trova l’Abruzzo. Tuttavia, la zona con maggiori restrizioni non sarà più definita ‘rossa’.

Articoli più letti

Ultimi articoli