The news is by your side.

“Vogliamo anche al Sud treni più veloci”, anche il presidente Marsilio si unisce all’iniziativa

30

L’Aquila. L’associazione culturale “L’Isola che non c’è” ha promosso, in tutte le regioni del sud Italia, una campagna a favore dell’ampliamento della rete ferroviaria ad alta velocità anche al Sud. Lunedì 3 febbraio, alle 15, si terrà un incontro a Campobasso, presso Palazzo Vitale, nel corso del quale sarà illustrata l’iniziativa.

Oltre al giornalista Franco Giuliano, referente dell’associazione promotrice della campagna “Vogliamo anche al Sud treni più veloci”, hanno dato la loro adesione all’evento di lunedì i presidenti delle regioni Molise, Puglia, Basilicata e Abruzzo. Nell’occasione, anche il Molise apporrà la propria firma all’appello, già sottoscritto da altri rappresentanti politici, che verrà, poi, consegnato al presidente del consiglio Giuseppe Conte.

Articoli più letti

Ultimi articoli