The news is by your side.

Vita Indipendente, tolta soglia massima di età per l’accesso. Taglieri (M5S): discriminazioni sanate

"Grazie al M5s il calcolo sarà effettuato con Isee sociosanitario"

16

L’Aquila. “Oggi, con l’approvazione di un emendamento a mia prima firma agganciato al decreto Milleproroghe, abbiamo ottenuto un grande risultato a favore dei diritti di tutti i cittadini abruzzesi. È stato tolto il limite massimo di età per accedere al fondo per la Vita Indipendente e sarà possibile utilizzare l’ISEE sociosanitario per calcolarne l’importo”. È quanto afferma, in una nota, il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e vice presidente della commissione Sanità in Regione Abruzzo Francesco Taglieri.  “Fino a oggi”, spiega Taglieri, “la soglia massima per usufruire di questo fondo, a sostegno delle persone non autosufficienti, erano i 67 anni. Si trattava di una grave discriminazione, che impediva di fatto il pieno godimento dello stile di vita attiva che è importante per contrastare le patologie, indipendentemente dall’età della persona in causa. Al tempo stesso, la possibilità di prendere come riferimento l’Isee sociosanitario consentirà di utilizzare modalità di calcolo specifiche per la situazione di disabilità, tenendo conto di fattori ad essa strettamente legati”. 

“Con l’intervento che siamo riusciti ad ottenere possiamo finalmente sanare due ingiustizie che riguardavano persone già costrette, ogni giorno, a dover affrontare le difficoltà della vita quotidiana. E hanno il diritto di essere aiutatati a dovere”, conclude l’esponente regionale dei 5 stelle, “senza distinzioni di età e prendendo come unico punto di riferimento la loro reale condizione di vita”.

Articoli più letti

Ultimi articoli