The news is by your side.

Violenza sessuale nei confronti di una 16enne con handicap, muratore ai domiciliari

2

Altino. Un muratore di 45 anni residente ad Altino (Chieti) è stato posto ai domiciliari con l’ accusa di presunta violenza sessuale su una 16enne, residente in un comune della Val di Sangro. La de20150225_violenza-donne1cisione del Tribunale del Riesame dell’Aquila dopo l’iniziale diniego all’arresto del gip di Lanciano. Secondo il pm Rosaria Vecchi, il 45enne di origini albanesi lo scorso autunno aveva caricato in auto la ragazza, affetta da handicap cognitivo, e l’avrebbe stuprata in un luogo appartato.

Articoli più letti

Ultimi articoli