The news is by your side.

Violento boato nella notte sveglia di soprassalto la Marsica

48
Foto: Reflex Mania.it

Avezzano. Un violentissimo e lungo boato rompe il silenzio di questa notte alle 3.33. Sui social il primo tam-tam: di cosa si trattava?

Alcuni ipotizzano un fulmine, anche perché sembra che sia stato preceduto da un lunghissimo lampo, ma è comunque strano un fulmine così forte per un temporale tutto sommato blando. Di fatto la violenta esplosione, perché a molti quello è sembrata, ha svegliato molti cittadini della Marsica occidentale, da Luco dei Marsi a Tagliacozzo facendo pensare addirittura a qualche calamità naturale come un terremoto. I vetri delle case hanno tremato e più di qualcuno ha pensato a qualche esplosione visto che il bagliore che ha preceduto il boato è stato accecante, potente come la luce del giorno. Ad Avezzano, in zona Cupello, è saltata la luce e le sirene degli allarmi hanno iniziato a suonare. Francesco Proia

Articoli più letti

Ultimi articoli