The news is by your side.

Viola l’obbligo di firma, i carabinieri lo sorprendono a bordo di un’auto rubata e lo arrestano

45

Sulmona. I Carabinieri di Sulmona incrementano i controlli ed arrestano un pregiudicato che era ricercato, dando esecuzione ad una misura di custodia cautelare in carcere. L’uomo è stato  anche denunciato per ricettazione di un’autovettura rubata e guida senza patente. Si tratta di V.M., 50nne pregiudicato di Sulmona, gravemente indiziato di avere commesso mesi addietro un furto di tabacchi in danno di un esercizio commerciale di Pescara. Per tale motivo il pregiudicato era stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera al Comando della Stazione CC di Sulmona, disposta dal Tribunale di Pescara, alla quale però, ad un certo punto, si era sottratto rendendosi di fatto irreperibile.

Oggi, V.M. veniva individuato dai miliari  nel centro cittadino mentre era  alla guida di una Fiat 500, peraltro risultata rubata nella giornata di ieri a Pescara. Egli, vistosi inseguito dai carabinieri,  quando oramai era stato raggiunto, tentava di darsi ulteriormente alla fuga a piedi abbandonando il veicolo e nascondendosi  nel sottoscala  di una palazzina, ove però veniva individuato e tratto in arresto. Dopo le formalità di rito V.M. è stato tradotto in carcere.  Dovrà ora rispondere anche dei reati di ricettazione di autovettura e guida senza patente, poiché mai conseguita. L’autovettura è stata recuperata per la restituzione al legittimo proprietario.

Articoli più letti

Ultimi articoli