The news is by your side.

Vini buoni d’Italia 2016, le migliori aziende abruzzesi premiate a Ortona

2
Ortona. I migliori vini abruzzesi tutti insieme per una serata memorabile. Sono stati premiati, infatti, nel corso di un partecipato evento che si è tenuto a Ortona. Gli importanti riconoscimenti della guida Vinibuoni d’Italia, edita dal Touring Club e da sempre specializzata nella difesa e valorizzazione dei vitigni autoctoni regionali, sono stati consegnati nelle bellissime strutture dell’azienda Agriverde.
Il coordinatore regionale Andrea De Palma, insieme al giornalista del settore Franco Santini hanno accolto le aziende vitivinicole abruzzesi che si sono distinte al vertice della piramide qualitativa, ottenendo i riconoscimenti della Corona, della Golden Star e del pubblico con “Oggi Le Corone Le decido IO”.
Anche quest’anno il processo di selezione è stato durissimo e degli oltre 500 vini abruzzesi giunti in redazione solo 24 hanno potuto trovar posto nelle finali nazionali, dove sono stati sottoposti alle valutazioni degli esperti delle altre regioni e del pubblico presente. Ne esce un quadro che dipinge l’Abruzzo e i suoi vitigni tradizionali in costante crescita qualitativa, capaci sempre più di recitare un ruolo da protagonista sul palcoscenico nazionale.
Tutti i patron delle cantine premiate, sia gli storici proprietari che quelli più giovani, sono stati accolti da Giannicola Di Carlo, che da tempo si batte per una produzione qualitativa e rispettosa dell’ambiente. Un modello di integrazione col territorio che incarna a perfezione uno dei valori di Vinibuoni che per questo hanno attribuito il “Premio Eco-friendly 2016”.

I vini premiati per l’Abruzzo con la Corona sono:

Agriverde
Trebbiano d’Abruzzo Doc Solàrea 2012

Buccicatino Vini
Montepulciano d’Abruzzo Doc Don Giovanni 2012

Cantina Zaccagnini
Abruzzo Doc Bianco San Clemente 2013

Cataldi Madonna Luigi
Terre Aquilane Igt Pecorino Giulia 2014

Chiusa Grande
Montepulciano d’Abruzzo Doc Perla Nera 2009

De Angelis Corvi
Montepulciano d’Abruzzo Doc Fonte Raviliano 2012

Fattoria La Valentina
Montepulciano d’Abruzzo Doc Binomio 2011

Fontefico
Cerasuolo d’Abruzzo Doc Superiore 2014

Francesco Cirelli
Montepulciano d’Abruzzo Doc Anfora 2014

Lepore
Montepulciano Colline Teramane Docg Re 2011

Lorenzo Filomusi Guelfi
Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva 2011

Masciarelli
Abruzzo Doc Pecorino Castello di Semivicoli 2014

Orlandi Contucci Ponno – Agricole Gussalli Beretta
Montepulciano Colline Teramane Docg Riserva 2010

Torre dei Beati
Abruzzo Doc Pecorino Giocheremo con i fiori 2014

Valentini
Trebbiano d’Abruzzo Doc 2012

Le golden Star sono:

Barba
Montepulciano d’Abruzzo Doc Vignafranca 2012

Centorame
Montepulciano Colline Teramane Docg Castellum Vetus 2010

La Quercia Vini
Abruzzo Doc Montonico Superiore Santapupa 2014

Marina Palusci
Colline Pescaresi Igt Pecorino Plenus 2013

Pepe Emidio
Montepulciano d’Abruzzo Doc Bio 2012

Pepe Emidio
Trebbiano d’Abruzzo Doc Bio 2013

Praesidium
Cerasuolo d’Abruzzo Doc Superiore 2014

Torre dei Beati
Cerasuolo d’Abruzzo Doc Rosa-ae 2014

Valle Reale
Trebbiano d’Abruzzo Doc Vigna di Capestrano 2013

Articoli più letti

Ultimi articoli