The news is by your side.

Viene scippata ma più tardi si incontra con il rapinatore davanti alla caserma e lo fa arrestare

2

Pescara. Arrestato dai carabinieri dopo uno scippo. In manette è finito un 20enne domiciliato a Pescara che ieri sera nella zona di Portanuova aveva strappato di mano lo smartphone ad una signora prima di fuggire a piedi. La donna, aiutata da un passante a bordo di un’ auto, si è messa all’inseguimento dell’uomo perdendone però subito le tracce.

Dopo alcuni minuti, la stessa, proprio mentre si trovava presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Pescara Principale per sporgere formale denuncia, ha notato sbucare dalla strada adiacente il malvivente, lanciando l’allarme al militare a cui stava spiegando l’accaduto, che si è subito precipitato sulla strada e, al termine di un breve inseguimento a piedi, con l’aiuto di un cittadino nella fase finale, ha raggiunto e bloccato lo scippatore che, al termine del rito direttissimo conclusosi nella mattinata odierna, è stato posto agli arresti domiciliari.

Articoli più letti

Ultimi articoli