The news is by your side.

Velino, il rifugio Sebastiani sepolto dalla neve che arriva al tetto

9.834

Rocca di Mezzo. Il Rifugio Sebastiani al Velino, a quota 2100 metri, è stato semisepolto dalla neve. È probabile che il rifugio sia stato sfiorato da una o più valanghe, che l’hanno ricoperto per due terzi. L’edificio è di due piani e nel retro la neve raggiunge addirittura il tetto. Il rifugio era fortunatamente vuoto poiché già chiuso per ristrutturazione. La neve non ha danneggiato la struttura.

La grande quantità di neve caduta sul Velino sta rendendo particolarmente difficoltose le ricerche dei quattro escursionisti attualmente dispersi al Bicchero, dove la neve raggiunge anche i 10 metri.

Articoli più letti

Ultimi articoli