The news is by your side.

‘Un Tartufo per un Sorriso’, azienda abruzzese crea prodotti a favore di un’associazione di volontariato

5

Vasto. Il tartufo può diventare il condimento buono per fare solidarietà? La risposta è sì se è quello abruzzese ed è prodotto da Vittoria Mosca, titolare della ‘Rio Verde Tartufi’ di Borrello (Chieti), con una lavorazione del tartufo fatta ancora interamente a mano. Sono già tre anni che l’azienda sangrina, ha lanciato un’originale sfida, ‘Un Tartufo per un Sorriso’, salsa di pregiata salsa di tartufo nero, creata in edizione limitata, a favore dell’associazione di volontariato onlus Ricoclaun di Vasto che allevia il dolore di anziani e bambini ricoverati in ospedale con la clownterapia.

Vittoria Mosca e Rosaria Spagnuolo, la presidente della Ricoclaun, si conoscono bene, le unisce Borrello, il paese da cui provengono i genitori di Rosaria, ma anche una forte determinazione e passione per le cose che fanno. Inizialmente la vendita del ‘Tartufo del
Sorriso’ avveniva solo nel periodo natalizio. Il successo dell’iniziativa ha spinto Vittoria a dare un valore aggiunto all’iniziativa, coinvolgendo due sue carissime amiche: Marina Cremonini, illustratrice di talento e sensibile alle tematiche sociali, che ha voluto donare gratuitamente i suoi disegni per questo progetto e Daniela Di Giovanni, che ha donato la progettazione e la stampa della nuova etichetta Ricoclaun. La vendita del ‘Tartufo per un Sorriso’, sosterrà tutto l’anno, i tanti progetti di clownterapia Ricoclaun negli ospedali e case famiglia.

Articoli più letti

Ultimi articoli