The news is by your side.

Ubriachi e drogati al volante, 15 patenti ritirate. Fermato dalla polizia anche un neopatentato

7

Vasto. Quindici patenti ritirate ad altrettanti automobilisti risultati positivi alla prova con l’etilometro, tra questi sei avevano un tasso alcolico superiore alle 0,80 g/l, con conseguente denuncia penale all’autorità giudiziaria, mentre due erano anche sotto effetto di sostanze stupefacenti: è il risultato di una notte di intensi controlli ad opera degli uomini della Polizia Stradale di Chieti, Vasto e Lanciano che sotto il coordinamento operativo del Comandante Fabio Polichetti, hanno messo in campo ben nove pattuglie, compreso anche il personale sanitario della Questura di Chieti.

Circa 150 gli automobilisti controllati, in ben tre distinti posti di controllo attuati lungo le principali arterie della cittadina vastese. Un conducente, oltre a risultare positivo all’etilometro, con un tasso ben oltre il doppio rispetto al limite consentito (1,21 g/l), sottoposto alla successiva visita medica, tramite prova salivare, al fine di verificare la recente assunzione di sostanze stupefacenti, è risultato anche positivo alla droga, per lui sono scattate sanzioni severe, oltre la denuncia all’autorità giudiziaria, anche la sospensione della patente di guida per oltre un anno.

Anche un giovanissimo neo patentato di 20 anni tra i positivi sia alla droga che all’alcol,  per lui sospensione della patente, perdita totale dei punti e denuncia penale. Intorno alle ore 2.30, lungo la SS 16 a Vasto Marina, veniva intimato l’alt al conducente di una moto, un ragazzo di 30 anni residente a Vasto che sfrecciava ad altissima velocità, in seguito all’approfondito controllo è giunta la sorpresa: aveva un tasso alcolico più del doppio rispetto al limite (1,20 g/l), anche per lui perdita della patente e denuncia penale.

Articoli più letti

Ultimi articoli