The news is by your side.

Turismo, aiuti a strutture alberghiere di montagna, Garvaglia e Gelmini: ok osservazioni Regioni

16

L’Aquila.”I ministri Garvaglia e Gelmini condividono appieno le osservazioni elaborate dalle Regioni, che saranno oggetto di attenta analisi da parte del Governo sia in sede di esame di conversione del decreto Sostegni bis (o Imprese), sia in sede di emanazione del decreto attuativo, riguardanti gli aiuti alle strutture alberghiere di montagna. Un plauso all’Assessore D’Amario che, che in qualità di coordinatore della Commissione Turismo e Industria Alberghiera della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, coadiuvato dal suo staff,  ha saputo mediare e trovare una soluzione condivisa tra le varie Regioni e le Provincie Autonome, compito non facile vista la differenza di posizioni a volte nette e di principio, a testimonianza dell’ottimo lavoro svolto nel tempo dalla Regione Abruzzo in seno alla Commissione”. A dichiararlo Giammarco Giovannelli di Confcommercio-Federalberghi.

“Anche se decisamente poco rispetto al fatturato perso, l’ipotesi predisposta dalla Conferenza delle Regioni, incrementa di oltre il 20% il budget previsto dal Dl a disposizione delle imprese montane del nostro sistema”.

“Proseguendo nelle prossime interlocuzioni con il Governo nella conversione del Dl, chiediamo un ulteriore sforzo allo stesso D’Amario,  con la attesa di  ambire ad un altro successo ottenendo l’ampliamento del bonus ristrutturazione alle strutture turistico alberghiere”, conclude Giammarco Giovannelli.

Articoli più letti

Ultimi articoli