The news is by your side.

“Tulipani e Cartoline”, il nuovo libro di Alberto Corsaro presentato giovedì in comune

19

Pescara. Si terrà giovedì 22 marzo, alle ore 18.00, la presentazione pubblica del libro “Tulipani e cartoline” di Alberto Corsaro, edito dalle Edizioni Tracce di Pescarapresso la Sala Consiliare del Comune di Città Sant’Angelo. Si tratta di una silloge di racconti e poesie, in gran parte legate a ricordi di vita vissuta in Olanda e Belgio. Introdurrà i lavori il sindaco di Città Sant’Angelo Gabriele Florindi e interverrà il critico e poeta Ubaldo Giacomucci, leggerà brani del testo la scrittrice e poeta Tania Santurbano. Sarà presente l’Autore. Proprio Ubalducci ha commentato il nuovo libro così: “C’è da chiedersi quale sia il compito della letteratura di fronte ad un fenomeno economico-sociale articolato e complesso come l’emigrazione dall’Ottocento fino ad oggi. Certamente quello di raccontarlo è uno dei compiti principali, e ogni racconto d’emigrazione riflette l’esperienza di vita di un singolo individuo. Parte quindi da un particolare e forse irripetibile punto di vista”.

Nella lettura dell’opera sembra che Alberto Corsaro abbia una visione estremamente articolata, ricca di sfumature, tra cui la nostalgia sembra predominare. Emergono dunque i punti di vista dell’Autore e dei differenti personaggi, e la scrittura narrativa trova un equilibrio. Le poesie, invece, si impongono per una liricità diffusa e per una sensibilità accorata e pressante. Il linguaggio, scorrevole e attuale, diventa un veicolo di sensazioni e di allegorie, raccontate con forza espressiva ma anche con garbo

Articoli più letti

Ultimi articoli