The news is by your side.

Trova borsa con 3.500 euro, bancomat, cellulari e chiavi di diverse auto. Lo restituisce

1

Tortoreto. Trova un borsello firmato in autostrada contenente 3.500 euro, le chiavi di due Mercedes, una di una Fiat, buste paga, carte di credito, bancomat, documenti, tre cellulari, occhiali ed altri effetti personali. L’onesta’ di un uomo di 59 anni foggiano di origine ma residente a Livorno e’ stata tale da spingerlo a non appropriarsi di nulla ma addirittura ad uscire dall’autostrada A14 al casello Val Vibrata, nel Teramano e a riconsegnare il borsello con il contenuto ai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica (Teramo). La buona azione dell’uomo sara’ ripagata dallo sbadato proprietario di quel borsello. Si tratta di un artigiano romaautogrill agip carabinieri  distributorino che si e’ sentito disteso quando gli e’ arrivata la telefonata dei carabinieri che lo avvisavano di avere in custodia i suoi effetti. L’uomo, che era giunto a casa, si e’ fatto di nuovo tre ore di auto per recuperare il borsello. Ma non ha potuto stringere la mano e ringraziare l’onesto 59enne che ha ripreso l’autostrada per tornare a casa. Ma si mettera’ in contatto con lui. L’onesto foggiano aveva trovato il borsello con il denaro e gli oggetti personali dell’imprenditore alla stazione autogrill nell’area di servizio Tortoreto.

Articoli più letti

Ultimi articoli