The news is by your side.

Trasporti paralizzati da Burian, cancellati tutti i treni da e per l’Abruzzo. E’ caos nelle stazioni

5

Pescara. Ieri erano arrivati ad accumulare da 60 minuti di ritardo in sù. Oggi, invece, sono stati tutti cancellati lasciando a piedi decine e decine di pendolari. La linea ferroviaria che collega l’Abruzzo al Lazio è paralizzata. Ieri a causa della neve nel nodo di Roma e sulle linee che afferiscono nella capitale, la circolazione ferroviaria risultava ancora rallentata, tutti i treni erano stati dirottati a Tiburtina e parte erano stati cancellati. A causa del persistere dell’emergenza meteo, per oggi tutti i treni alta velocità in arrivo e partenza da Roma sono stati ugualmente spostati nella stazione Roma Tiburtina.  Ma dall’Abruzzo non è partito, o arrivato, nessuno.

Secondo il piano neve riportato sul sito di Trenitalia per oggi non ci sarà nessun collegamento tra Roma e Pescara, tra Pescara e tra Avezzano e Cassino. Il motivo? L’emergenza gelo e maltempo che non permette a Trenitalia di assicurare i collegamenti. La situazione ha fatto infuriare non poco i pendolari che aspettavano in stazione i treni. Anche se le temperature sono ancora glaciali e le previsioni non promettono niente di buono, uffici pubblici e non oggi sono aperti regolarmente ma i lavoratori marsicani e abruzzesi sono fermi.

Articoli più letti

Ultimi articoli