The news is by your side.

Tragedia sulle piste da sci di Campo Felice, uomo finisce contro un albero e muore

5

Campo Felice. Tragedia sugli impianti da sci di Campo Felice. Angelo Gaudieri, 58 anni dell’Aquila, è morto dopo essere finito contro un albero. E’ accaduto intono alle 13 nel Comune di Rocca di Cambio. Dall’ospedale dell’Aquila si è alzato in volo anche l’elisoccorso, ma per lo sciatore non c’è stato nulla da fare. Secondo una prima ricostruzione l’uomo durante la discesa avrebbe perso il controllo oltrepassando la recinzione e andando ad impattare contro un albero. Per lui non c’e’ stato nulla da fare nonostante il tempestivo arrivo sul posto del personale addetto agli impianti e i sanitari del 118, arrivati in eliambulanza. Sul posto dopo poco sono intervenuti anche i carabinieri in servizio sulle piste.

Sul fatto stanno indagando i carabinieri che poi consegneranno una relazione al magistrato di turno che ha autorizzato la rimozione della salma. L’uomo è stato soccorso dal medico della stazione sciistica, ma ogni tentativo è stato vano. Secondo quanto si è appreso dal racconto degli amici, il 58enne – che indossava il casco – mentre scendeva su una pista impegnativa, nei pressi di una curva è
caduto perdendo uno sci andandosi a infilare nel bosco, nel lato privo di transenne. Fatale l’impatto con l’albero dove probabilmente lo sciatore è finito con la testa. La pista è stata chiusa per i soccorsi e le verifiche. “Non si è trattato di un fuoripista, è stata una fatalità – spiega il direttore della stazione, Gennaro Di Stefano, che è anche sindaco di Rocca di Cambio -, purtroppo una giornata di sole e di divertimento si è trasformata in una tragedia. Siamo addolorati per la scomparsa del 58enne, ci uniamo al dolore della famiglia e della comunità”.

Articoli più letti

Ultimi articoli