The news is by your side.

Tragedia asilo, donna indagata: “Ho provato a fermare la macchina con le mani”

747

L’Aquila. “Me la sono vista passare avanti, ho provato a fermare la macchina con le mani, ma non ci sono riuscita. Ed ha colpito i bambini rompendo la recinzione”. Lo racconta la donna conducente della Passat che ieri dopo pranzo è piombata sull’asilo di Pile uccidendo un bambino e ferendone altre cinque. La donna ha parlato stamani per la prima volta con il suo avvocato Francesco Valentini.

“Mio figlio durante la corsa ha cercato di uscire dalla macchina sbattendo la testa dentro l’abitacolo. Io e tutta la mia
famiglia non riusciamo a darci pace, questa tragedia ci segnerà per tutta la vita. Siamo sconvolti, addolorati”.

Articoli più letti

Ultimi articoli