The news is by your side.

Torna Sottocosta al Porto Turistico di Pescara. La manifestazione è alla seconda edizione

5

Pescara. Esposizioni, focus, convegni, approfondimenti su design ed innovazione su argomenti di mare, moda e brevetti, degustazioni, musica e spettacoli a tema. E’ la seconda edizione di “Sottocosta”, la manifestazione dedicata ala mare in programma dal 1 al 3 maggio prossimi al Porto Turistico di Pescara. L’iniziativa, organizzata dalla Camera di Commercio di Pescara in collaborazione con il Marina di Pescara ed il partenariato tecnico di Assonautica Pescara, eèstata illustrata da Daniele Becci, presidente dell’ente camerale. Nei numerosi stand allestiti per l’occasione, i visitatori potranno trovare natanti nuovi ed usati, accessori nautici per la vela e la pesca sportiva, per la subacquea, per gli sport del mare, e ancora elettronica, abbigliamento tecnico e moda mare, artigianato e tanto altro ancora. All’interno di Sottocosta, uno spazio sarà riservato al Salone delle Idee, luogo della progettualità e del confronto. Tra le novità due eventi acuqatici: due esibizioni in acqua di fly-boardporto-ortona e la “mosconata” con performance in chiave comica di Vincenzo Olivieri. I visitatori avranno anche la possbilità di fare un giro in barca assieme ai velisti della Federazione Italiana Vela e dei circoli nautici di Pescara o con gli esperti di Assonautica Pescara e della associazione pesca sportiva Dolphin. Altro evento di rilievo, organizzato dall’associazione Onlus “Sail for Children” in collaborazione con la Marina Militare, è quello che vede protagonista un’imbarcazione sequestrata alla mafia nel 2011 e intorno alla quale si sta costruendo un progetto (il primo in tutta Italia) con obiettivi sociali. Saranno coinvolti bambini e disabili per avvicinarli nel modo più giusto al mondo del mare. L’iniziativa, che vedrà la partecipazione di alte cariche della Marina Militare, affronterà gli attuali temi dei migranti in fuga, di trafficanti di esseri umani e di drammatici naufragi, anche attraverso documenti video. L’imbarcazione, una Bavaria 36, ribattezzata Altair, approderà a Pescara per essere presentata ufficialmente, nella sua nuova veste: bonificata ed utilizzata per attività in favore dei piu’ùpiccoli e dei portatori di handicap.

Articoli più letti

Ultimi articoli