The news is by your side.

Terremoto: la ricostruzione del Centro Italia è ora in “fase matura”

Queste le parole del Commissario Legnini che dichiara di voler inoltre "superare dualismo ricostruzione-sviluppo"

35

L’Aquila. “La ricostruzione nel Centro Italia può dirsi ormai non solo decollata ma transitare in una fase matura nella quale comincia a essere consistente il numero di cantieri e il ritmo di approvazione delle pratiche”. Lo ha detto il commissario per la ricostruzione post sisma 2016 Giovanni Legnini durante una conferenza stampa a seguito dell’incontro con il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e la ministra per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini servita a fare il punto sulle vaccinazioni ma anche sulla ricostruzione post terremoto.

“Il tema sul quale siamo tutti convocati”, ha dichiarato Legnini, “ciascuno per la posizione che ha, è superare il dualismo antico tra ricostruzione e sviluppo, prima facciamo la ricostruzione poi lo sviluppo: non ce lo possiamo permettere. Non ce lo potevamo permettere prima della pandemia, non possiamo permettercelo oggi. Le due gambe finalizzate a ricostruire e far rinascere dal punto di vista economico sociale questi territori devono necessariamente camminare insieme”.

“Abbiamo un’opportunità straordinaria nel Recovery approvato dal parlamento e dall’Ue, rispetto al quale le Regioni, e il commissario nelle sue funzioni di coordinamento, organo tecnico del governo, hanno formulato delle proposte precise che” ha dichiarato in conclusione, “mi auguro troveranno risposta importante e positiva con decisioni che sono prossime”.

Articoli più letti

Ultimi articoli