The news is by your side.

Tenta il sequestro di una bimba in spiaggia, bloccato e denunciato belga a Montesilvano

4

carabinieri spiaggiaMontesilvano. Ha tentato di sequestrare una bambina di 6 anni che era in compagnia della madre, sulla spiaggia di Montesilvano (Pescara), ma e’ stato immediatamente bloccato dalla donna, dai bagnanti e subito dopo da un agente della polizia municipale del posto e dai carabinieri. Sono stati questi ultimi, a seguito degli accertamenti del caso, a denunciare a piede libero l’uomo per tentato sequestro di persona. E’ un belga di 49 anni, che si trova a Montesilvano in vacanza con degli amici, tra cui la fidanzata, e ha problemi di salute, tanto che i carabinieri, coordinati dal capitano Enzo Marinelli, lo hanno condotto in ospedale dove gli sono stati riscontrati sindrome etilica acuta, colpo di sole e convulsioni. Stando alla ricostruzione dei militari dell’Arma questa mattina si e’ avvicinato barcollando all’ombrellone dove si trovava la bimba con la mamma, che sono di Montesilvano, ha preso in braccio la piccola e ha cominciato ad allontanarsi ma la donna ha subito reagito, cosi’ come la bambina che si dimenava e urlava. La scena ha richiamato l’attenzione dei presenti che si sono dati a fare per bloccare l’uomo e nei minuti successivi sono arrivati in spiaggia un agente della municipale e i carabinieri. E’ possibile che abbia agito in preda ad una crisi e potrebbe non essere la prima di questo genere, visto che e’ stato dimesso nei giorni scorsi dall’ospedale, pare per problemi simili.

Articoli più letti

Ultimi articoli