The news is by your side.

Tenta di investire ciclista poi lo picchia con testate e pugni mandandolo in ospedale

3

Tortoreto. Non ha ancora presentato denuncia ma in mano ha la targa dell’auto guidata da chi prima ha tentato di investirlo e poi lo ha picchiato facendolo sanguinare. Antonio Di Sante, promessa del ciclismo, racconta la sua disavventura. “Ero uscito in allenamento nei pressi di Tortoreto Lido (Teramo) con un’amica- spiega il corridore 8d20f33713d694a04aa65c927bd40e3a_169_l– siamo entrati in una rotonda e una macchina ci ha puntati, tant’e’ vero che io sono riuscito ad evitarlo solo perche’ l’ho visto con la coda dell’occhio. Ci siamo fermati impauriti, ma non e’ finita qui: quest’uomo e’ sceso dalla macchina e mi ha dato prima una testata e poi un pugno. Ho perso davvero molto sangue, ma per fortuna sono gia’ a casa e domani potro’ continuare ad allenarmi senza troppi problemi, visto che ho riportato solo un piccolo trauma al naso”.

Articoli più letti

Ultimi articoli