The news is by your side.

Svolta storica nella sanità abruzzese, pronta la delibera per l’uscita da commissariamento

6

L’Aquila. ospedaleÈ pronta e passerà in Giunta regionale martedì prossimo la delibera storica sulla sanità abruzzese, la prima dopo 9 anni che torna a occuparsi di programmazione e che, di fatto, sancisce l’uscita dell’Abruzzo dalla lunga fase di commissariamento cominciata nel 2007. A firmare la proposta di deliberazione, l’assessore regionale al ramo Silvio Paolucci e il direttore del dipartimento per la Salute e il welfare, Angelo Muraglia. L’oggetto è il “Piano di riqualificazione del sistema sanitario abruzzese 2016­-2018” e “Attivazione della procedura per l’uscita dal commissariamento”. E’ il primo passaggio di un iter destinato a concludersi in conferenza Stato­-Regioni e l’amministrazione sta cercando di accelerare per sfruttare le convocazioni già fissate prima della pausa estiva. Va evidenziato che si tratta di atti nuovi visto che l’Abruzzo è la prima Regione d’Italia a uscire dal regime speciale, in cui entrò dopo che venne stimato un debito strutturale di 4 miliardi di euro. Il documento riporta anche le sigle dell’estensore, Virginia Vitullo, del responsabile dell’ufficio, Rosaria Di Giuseppe, e del dirigente del servizio, Tobia Monaco.

Articoli più letti

Ultimi articoli