The news is by your side.

Strage al Charlie Hebdo, a Pescara si scende in strada con la fiaccolata di solidarietà

0

Pescara. Il Comune di Pescara aderisce alla fiaccolata di solidarieta’ per le vittime della rivista Charlie Hebdo, in programma oggi a partire dalle 17 in Piazza Salotto, a Pescara. “L’amministrazione comunale – sottolinea il sindaco di Pescara Marco Alessandrini – aderisce alla manifestazione per esprimere vicinanza e solidarieta’ alle famiglie delle vittime dell’attacco al settimanale Charlie Ebdo, agli altri caduti nelle operazioni successive, ad un Paese preso di mira: cittadini, poliziotti, persone travolte da una violenza che non potra’ mai essere sinonimo di civilta’ e vettore di cambiamento. L’attentato parigino contro la redazione del settimanale non e’ solo un atmanifestazione-Je-suis-Charlie-Hebdo-900x450-1420687265tacco alla liberta’ di informazione, ma anche ai valori profondi dell’Occidente di cui la liberta’ di stampa e’ una delle bandiere. Anche il Comune di Pescara sfilera’ accanto a tutti coloro che, insieme, a prescindere dal credo religioso e dalla propria origine, oltre alla solidarieta’ sentono il bisogno di affermare l’importanza di un diritto inalienabile qual e’ quello della liberta’ di espressione, anche alla luce del fatto che la liberta’ di pensare e di informare gia’ da tempo e’ finita nel mirino. La nostra – prosegue il sindaco – e’ una citta’ che accoglie, storicamente e che deve proseguire il suo cammino di crescita anche attraverso la coesione, perche” siano garantiti i diritti di tutti coloro che vi sono nati e che per diverse ragioni la scelgono. Saremo in piazza per questo e soprattutto perche’ riteniamo che la democrazia avra’ sempre bisogno di voci libere e autonome che informano, fanno inchieste e commentano in uno spirito di libero dibattito democratico e di confronto intellettuale. Liberta’ di informazione, infatti significa controllare il potere, fornire diverse letture della realta’ e consentire al cittadino di confrontarle e poi scegliere. Ci vedremo a piazza Salotto”.

Articoli più letti

Ultimi articoli