The news is by your side.

Stop al randagismo nella zona teatina, Stella (M5S): soddisfatta del risultato sul canile veterinario di Bucchianico

"Adesso vigileremo affinché l'impegno preso venga rispettato"

15

Chieti. È stata approvata all’unanimità la risoluzione che va a tutelare gli animali d’affezione e contrasta il randagismo nella zona teatina. A presentarla, a seguito della chiusura dell’Ambulatorio veterinario di Colle Torino nel Comune di Bucchianico, è stata il consigliere regionale Barbara Stella in quota Movimento 5 Stelle. “Sono molto soddisfatta di aver ottenuto l’impegno del consiglio regionale a colmare una così grave carenza”, spiega la pentastellata, “dopo la chiusura dell’ambulatorio veterinario di Bucchianico, infatti, si è interrotto un servizio fondamentale per l’utenza di tutta l’area teatina. Non è pensabile che per usufruire di una struttura pubblica che offre lo stesso servizio si debba raggiungere Lanciano, Castel Frentano o Vasto”.

“L’ ambulatorio veterinario”, sottolinea Barbara Stella, “garantisce la prevenzione delle malattie trasmissibili all’uomo, delle malattie proprie delle specie e di quelle trasmissibili agli altri animali, la protezione degli animali stessi e la prevenzione e il controllo del randagismo. Ecco perché è di fondamentale importanza che l’impegno preso si traduca nel più breve tempo possibile in un atto concreto. Rimarremo attenti alla questione fin quando il servizio non sarà nuovamente attivo”.

Sul tema è intervenuta anche anche la deputata del M5S Daniela Torto, nata e cresciuta proprio nella città di Bucchianico. “Ho seguito personalmente la vicenda e collaborato con la consigliera Stella che ringrazio”, ha detto la deputata dei 5 stelle, “ora bisogna passare velocemente ai fatti per restituire al territorio l’importante servizio del canile di Bucchianico. Continueremo a vigilare affinché all’impegno preso seguano delle azioni concrete”.

Articoli più letti

Ultimi articoli