The news is by your side.

Stalkerava da giorni l’ex moglie, espulso albanese a Lanciano per maltrattamenti in famiglia

2

Lanciano. Per due giorni consecutivi ha reiterato azioni da stalking nei confronti dell’ex moglie e oggi pomeriggio il questore di Chieti, Raffaele Palumbo, ha disposto la sua espulsione dall’Italia. Il provvedimento è stato adottato nei confronti di un albanese di 42 anni, residente a Lanciano, già arrestato lo scorso anno per aver maltrattato e picchiato in modo continuativo la moglie dal 2013. L’uomo si era reso particolarmente violento anche nei confronti dei figli minori e il Tribunale dei minori dell’Aquila gli aveva tolto, lo scorsa primavera, la patria potestà.

Sabato e domenica, l’uomo ha provato ad entrare con forza nell’abitazione della ex moglie cercando di sfondare la porta. Dopo un primo intervento dei carabinieri, avvenuto sabato, ieri l’uomo ci ha riprovato, facendo intervenire la polizia di Lanciano. Gravato da un precedente provvedimento di espulsione emesso nei mesi scorsi, non ottemperato, oggi il Questore lo ha fatto condurre al centro espulsione di Brindisi per essere rimandato in Albania.

Articoli più letti

Ultimi articoli