The news is by your side.

Spaccio, estorsione e rapina nel chietino: 34enne condannato a 9 anni e mezzo di carcere

78

Chieti. Dopo 8 anni arriva la condanna definitiva. I Carabinieri di Francavilla al Mare (Chieti) hanno arrestato un 34enne di origini albanesi in esecuzione di un ordine di carcerazione per espiazione pena emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia.

L’uomo è stato condotto in carcere per scontare 9 anni e 6 mesi di reclusione. Il provvedimento scaturisce dalla condanna per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione e rapina commessi nel 2014 in provincia di Chieti, in particolare a Orsogna, Canosa Sannita, Filetto, Miglianico e Francavilla al Mare.

Articoli più letti

Ultimi articoli