The news is by your side.

Spaccia droga davanti la scuola, marocchino arrestato per la seconda volta in un mese

20

Nereto. Era stato arrestato poco meno di un mese fa perché sorpreso a cedere hashish dinanzi a una scuola superiore di Nereto (Teramo) e il giudice ne aveva disposto l’obbligo di dimora, con sequestro di circa 170 grammi di stupefacente. Ma il marocchino 36enne è stato notato di nuovo dai carabinieri nei pressi della scuola da cui era stato allontanato, violando così l’obbligo del giudice: stavolta è stato arrestato e trasferito in cella, nel carcere di Castrogno, a disposizione del magistrato.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli