The news is by your side.

Sostenibilità ambientale e educazione civica fondamentali per l’Istruzione: inaugurazione a Teramo

84

Teramo. “Istruzione e Formazione sono fondamentali strumenti di trasformazione per costruire società più inclusive e resilienti… Dall’Educazione Civica a quella alla Sostenibilità Sociale e Ambientale”.

È con questa declinazione formativa che la dirigente scolastica Letizia Fatigati ha accompagnato l’apertura dell’anno scolastico 2021-21 alla presenza delle scolaresche del Polo Teramo Cona, dei genitori, dei docenti e al fianco del sindaco della città di Teramo Gianguido D’Alberto e dell’assessore regionale all’Istruzione Pietro Quaresimale.

Una festa ricca di colori, sorrisi, simboli e tanta emozione… Per riaprire insieme in sicurezza e nell’ottica di quell’alta offerta formativa unica garanzia di vero cambiamento collettivo e opportunità personali.

Il sindaco e l’assessore hanno augurato agli alunni e alle alunne un sereno e proficuo anno scolastico, nel quale porre l’Educazione in primo piano a favore dell’acquisizione delle competenze necessarie per una vera e concreta ottica di  cittadinanza globale, descrivendo ai presenti le azioni governative regionali e locali promosse a favore del miglioramento dei protocolli di sicurezza anticovid 19 e di edilizia  per soddisfare il fabbisogno crescente di spazi dei tre ordini di scuola di Teramo Cona.

La mattinata è proseguita nei plessi della primaria e infanzia di Val Vomano, nei quali la preside ha augurato un felice anno scolastico ad alunni e personale insieme al Sindaco Severino Serrani.

Domani i sindaci di Basciano e Cermignano porteranno il proprio saluto e auguri alle rispettive scolaresche dei propri comuni.

Articoli più letti

Ultimi articoli