The news is by your side.

Si ribalta col quad e rimane schiacciato, 26enne muore sul colpo nel chietino. Inutili i soccorsi

Rilievi dei carabinieri che hanno sequestrato il mezzo, il ragazzo indossava il casco

31

Chieti. Un giovane di 26 anni di Guardiagrele, Mirco Cocco, è morto nel tardo pomeriggio di ieri a Fara Filiorum Petri, lungo la strada comunale che collega a Roccamontepiano, all’altezza di Colle San Donato, nel territorio di Fara. Il giovane era alla guida di un quad che, probabilmente a causa del fondo stradale reso viscido dalla pioggia, in un tratto in curva si è ribaltato e lo ha schiacciato.

Il ragazzo indossava il casco ma il decesso è stato provocato, a quanto pare, da un trauma toracico. Nulla hanno potuto i soccorritori: sul posto è atterrato anche l’elicottero del 118 ma per il giovane, deceduto sul colpo, non c’era più nulla da fare. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri che hanno sequestrato il mezzo. Cocco al momento dell’incidente stava procedendo in direzione di Fara Filiorum Petri.

Articoli più letti

Ultimi articoli