The news is by your side.

Serie C: turno difficile per le abruzzesi, Pescara con Montevarchi e Teramo con Vis Pesaro

52

Pescara. Oggi per la quarta giornata del campionato di serie C (girone B), scenderanno in campo Pescara e Teramo con l’obiettivo di allungare le rispettive serie positive. Sul neutro di Pontedera i biancazzurri affronteranno la matricola Aquila Montevarchi. Il tecnico pescarese Gaetano Auteri invita i suoi ragazzi a tenere alta l’attenzione. “Le insidie ci sono sempre è quella di domani è una partita importante contro un avversario che ha qualità e organizzazione”, spiega Auteri, “il Montevarchi è una squadra aggressiva e che accetta il confronto con l’avversario. Dovremo rispondere colpo su colpo. Accettano il confronto e sono molto aggressivi. Dobbiamo rispondere colpo su colpo ma noi siamo pronti. I toscani davanti sono forti e attaccano, e qualche cambio in difesa ci potrà essere”.

Eccezion fatta per Bocic e Chiarella, ci sarà l’imbarazzo della scelta per l’allenatore pescarese con una rosa fitta e ben preparata. Illanes e Ingrosso in difesa, Rizzo a centrocampo e Galano in attacco le possibili novità.

Va alla ricerca della prima vittoria di campionato invece il Teramo che ospita al “Bonolis” la Vis Pesaro. Il tecnico Guidi “Cerchiamo la prima vittoria. Non dovremo farci prendere dalla frenesia. Affrontiamo una squadra di valore e che a Pescara aveva fatto molto bene. I ragazzi stanno facendo bene”. Quella di domani sarà la prima di due gare casalinghe consecutive per i biancorossi che poi sabato prossimo sempre al Bonolis ospiteranno l’Imolese.

Articoli più letti

Ultimi articoli