The news is by your side.

Sequestrati 35 grammi di cocaina dai carabinieri, la merce era nascosta in un casolare abbandonato di Scafa

15

Pescara. I carabinieri delle di Penne hanno scoperto un traffico di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, nell’area Vestina e nella Val Pescara, grazie ad un’attività di indagine portata avanti con i colleghi dell’arma di Popoli.

Le ricerche sono partite monitorando numerosi assuntori di sostanze stupefacenti, i quali hanno permesso alle forze dell’ordine di individuare un immobile ubicato nel centro di Scafa, dove i tossicodipendenti si rifornivano di stupefacenti, provenienti da diverse località della provincia di Pescara e di Chieti. In tale contesto, nel pomeriggio di ieri è stato eseguito un controllo nell’immobile, dove i carabinieri hanno rinvenuto 35 grammi di cocaina pura, pronta per essere immessa nel mercato locale. La cocaina sequestrata avrebbe consentito agli spacciatori di incassare una somma di circa 10mila euro.

Articoli più letti

Ultimi articoli