The news is by your side.

Sequestrati 1.600 articoli contraffatti sul litorale, abusivi scappano all’arrivo degli agenti

2

Giulianova. Ennesima operazione contro gli abusivi sulla spiaggia da parte della Polizia Municipale. Nel corso dei controlli effettuati sull’intero litorale sia durante la mattina che nel pomeriggio, un contingente di agenti ha proceduto al sequestro di 1.600 prodotti taroccati lasciati dagli abusivi che si sono dati alla fuga non appena si sono accorti delle divise. Salgono così a quasi tremila gli articoli, dai capi di abbigliamento agli occhiali, che la Polizia Municipale ha recuperato in un mese nel corso dei blitz disposti dal Comando su indicazione del sindaco Francesco Mastromauro conformemente alla strategia di repressione del commercio abusivo varata dalla Prefettura di Teramo, che sulla questione ha indetto numerose riunioni, con il coordinamento tecnico-operativo della Questura.
“Più legalità, più sicurezza, difesa degli operatori commerciali che invece rispettano le leggi e pagano le tasse. Queste – dice il sindaco – sono le migliori e giuste risposte che l’Amministrazione ha dato e continuerà a dare contro la contraffazione e l’abusivismo commerciale che si va sempre più configurando come una vera e propria industria criminale, con ripercussioni sempre maggiori sul tessuto economico produttivo ed una rilevante capacità di incidere sulla economia legale e sulla sicurezza dei consumatori”.

Articoli più letti

Ultimi articoli