The news is by your side.

Nas, chiuso ristorante sushi nel teramano e trovati parassiti nel cibo nell’aquilano

1

Teramo. Circa 1,4 quintali di carne e pesce sottoposti a procedure di congelamento non idonee e privi di tracciabilità. E’ il bilancio di un controllo che i carabinieri del Nas di Pescara, diretti dal capitano Domenico Candelli, hanno eseguito in un ristorante di sushi, a Teramo. Nello specifico, le ispezioni, partite a seguito delle segnalazioni di alcuni clienti relative alla presenza di cibo in apparente cattivo stato di conservazione, hanno permesso di rilevare anche una situazione di spornas-620x330cizia all’interno della cucina del locale, situata a ridosso di un cantiere edile, con polveri e sporco che penetravano nei luoghi di preparazione alimenti. Il conseguente intervento della Asl ha determinato il provvedimento di sospensione e chiusura dell’attività. Sempre grazie alla segnalazione di un cliente, i carabinieri del Nas hanno accertato la presenza di wurstel invasi da parassiti, a causa del malfunzionamento di un banco frigo, in un supermercato dell’Aquilano. L’intervento dei Nas ha consentito di segnalare l’esercente per pessimo stato di conservazione degli alimenti ed evitare che i prodotti venissero venduti.

Articoli più letti

Ultimi articoli