The news is by your side.

Scuola, azienda su fornitura banchi monoposto: tempi stretti, non prima di ottobre

Ditta abruzzese tra partecipanti gara, ancora nessuna risposta

18

Vasto.”Abbiamo partecipato insieme ad Assodidattica, impegnandoci a consegnare tra ottobre e dicembre, in tre scaglioni, ma ad oggi non ho comunicazioni ufficiali per poter avviare la produzione”, così Giancarlo Spadaccini parla della sua ‘Auletrepuntozero’ Srl di Vasto, una delle ditte che hanno risposto alla gara indetta per la fornitura dei banchi monoposto dal Commissario Straordinario per l’emergenza Covid-19.

Intanto l’Associazione nazionale presidi chiede di sapere con urgenza il calendario di consegna dei banchi. Il problema è che, un’azienda come quella di Spadaccini, che impiega materie prime solo italiane, non potrebbe consegnare nulla entro il 14 settembre, data di inizio dell’anno scolastico. “Se anche un’impresa avesse la forza di produrre quanto richiesto non troverebbe le materie prime ad agosto”. Sulla base di quanto la Srl ha proposto rispondendo alla gara, dice Spadaccini, “potrebbe spettarci una piccola parte della fornitura”.

“Siamo a disposizione, ma anche avviando la produzione oggi potremmo cominciare a consegnare solo a ottobre”, conclude.

Articoli più letti

Ultimi articoli