The news is by your side.

Scoperta centrale dello spaccio nel cuore della movida universitaria, arrestato il pusher

1

L’Aquila. Una centrale di spaccio in pieno centro storico di L’Aquila, in un appartamento a ridosso dell’Università e nei locali che popolano la movida del capoluogo. L’hanno scoperta i poliziotti della squadra Mobile della Questura del capoluogo, che nella notte tra giovedì e venerdì hanno arrestato il presunto spacciatore, un albanese incensurato residente nella frazione di Paganica. In casa aveva 250 grammi di cocaina purissima e circa 3.200 euro in contanti.

Nella perquisizione gli agenti hanno sequestrato anche della sostanza da taglio per confezionare le dosi destinate alla vendita al dettaglio e in grado di far realizzare un guadagno stimato  approssimativamente in 25.000 euro. L’operazione è scaturita da una serie di controlli effettuati in centro storico nei confronti di persone a cui è stato contestato il possesso di droga per uso personale.

Articoli più letti

Ultimi articoli