The news is by your side.

Scontro in provincia: interviene il segretario Pd Francesco Piacente sullo storno di 300 mila euro spostato ad altra destinazione

5

L’Aquila. Si accende lo scontro in Provincia dell’Aquila dopo le proteste rivolte al Presidente Caruso da parte del Sindaco di Cansano Mario Ciampaglione e del Capogruppo del PD Fabio Camilli. Oggetto del contendere lo storno di 300 mila euro di fondi per la viabilità, originariamente destinati al Comune di Cansano per intervenire su un muro pericolante e successivamente spostati ad altra destinazione. “Le legittime rimostranze del Sindaco di Cansano avrebbero meritato un’attenzione istituzionale diversa e una capacità di ascolto, da parte del Presidente Caruso, che avrebbe reso giustizia alla comunità di Cansano e al suo ruolo – queste le dichiarazione del Segretario provinciale del PD Francesco Piacente –  E’ inaccettabile che talune decisioni vengano assunte senza il minimo rispetto delle commissioni provinciali, come denunciato dal Capogruppo Camilli. Allo stesso modo sono inaccettabili le accuse di scarsa serenità e mancanza di etica rivolte agli amministratori del PD Ciampaglione e Camilli: parole gravi che il Partito democratico censura pubblicamente e che dimostrano come sia Caruso ad essere in condizione di mancata serenità, visto che gli equilibri politici, in Valle Peligna e Alto Sangro, da tempo sono cambiati, dopo anni in cui si è cercato, con manovre verticistiche e trasversali, di imporre un civismo senza anima e senza capacità politica. Il declino di alcune esperienze politiche del territorio sono evidenti e rischiano concretamente di influire anche sugli equilibri istituzionali provinciali, come ha dimostrato in modo lampante la vicenda Agir nell’ambito della quale  il PD e i sindaci del centrosinistra hanno raggiunto l’ importante obiettivo di eleggere Mario Ciampaglione, sindaco esperto e con una collocazione politica chiara. Chiediamo con forza al Presidente Caruso di avere maggiore rispetto per i nostri amministratori e consiglieri provinciali – conclude il Segretario Piacente – nonché di occuparsi delle gravi questioni irrisolte sul territorio (una per tutte la questione del ponte di Bisegna!!)

Articoli più letti

Ultimi articoli