The news is by your side.

Scarsa igiene, sigilli al ristorante cinese. Sequestrati tre quintali di cibo congelato

5

L’Aquila. Scarse condizioni igieniche all’interno delle cucine, scattano i sigilli ad un ristorante cinese dell’Aquila. I Carabinieri del Nas di Pescara, in collaborazione con iln_9e8d1873ac personale della Asl, nel fine settimana hanno chiuso un ristorante cinese del capoluogo abruzzese, dopo aver riscontrato condizioni igienico-sanitarie scarse all’interno dei locali adibiti alle cucine. Il blitz è scattato dopo alcune segnalazioni secondo le quali nel ristorante venivano vendute le cosiddette uova dei ‘cento anni’, specialità cinese la cui importazione è vietata in Europa. Durante il controllo i carabinieri hanno individuato nei frigoriferi circa tre quintali di cibo congelato privo della tracciabilità. l personale della Asl e i militari del Nas di Pescara hanno quindi disposto la chiusura immediata dell’attività, che potrà riprendere solo dopo il ripristino di idonee condizioni igieniche. Il materiale è stato invece posto sotto sequestro in attesa della distruzione.

Articoli più letti

Ultimi articoli