The news is by your side.

San Salvo, rinnovate le cariche elettive dell’Avis comunale

51

 

San Salvo. Si è tenuta ieri l’assemblea per il rinnovo delle cariche elettive dell’Avis comunale di San Salvo. L’assemblea annuale si è svolta presso la sala riunione della Bcc della Valle del Trigno, nel rispetto delle misure anticovid19. Nell’esporre la relazione morale il presidente Amleto D’Aloisio ha ricordato “l’importante obiettivo raggiunto nel 2020, nonostante la grave crisi pandemica in atto con 43 nuovi soci – dato che fa salire il numero degli iscritti a 519 – e con 968 donazioni effettuate (più 37 rispetto al 2019). Ringrazio di cuore coloro che si sono avvicinati all’Avis comunale, desiderosi e
volenterosi di abbracciare il mondo della donazione del sangue”, ha continuato il
presidente Amleto D’Aloisio, “e mi auguro che la nostra ‘famiglia’ cresca ancor di più. Quanto prima riprenderemo le nostre attività con nuovi momenti di informazione attiva e attività utili alla conoscenza dell’associazione. Donare non costa nulla, ma salva molte vite umane e la nostra città si è dimostrata ancora una volta colma di amore e di generosità”. In conclusione, D’Aloisio ha espresso la propria gratitudine per la proficua opera sinergica degli attori istituzionali (e non) coinvolti: “Ringrazio l’Avis provinciale e regionale abruzzese, le strutture sanitarie – Centro trasfusionale del San Pio di Vasto e il Centro regionale sangue – per il grande lavoro sinergico messo in campo soprattutto in questo ultimo difficile anno in cui è emersa ancor più il valore del dono. Ringrazio ognuno di voi per la fiducia che avete riposto in me in questi anni. Il compito e il ruolo che mi avete assegnato è stato per me motivo di grande orgoglio. Siamo una bella ‘famiglia’, unita e coesa e mossa da un unico obiettivo:
divulgare quanto più l’importanza del dono. Ora i prossimi obiettivi sono le mille
donazioni e i seicento iscritti”.
L’assemblea di ieri è stata anche l’occasione per il rinnovo delle cariche elettive che avranno il compito di portare l’associazione verso nuovi traguardi. Il nuovo direttivo è così composto: D’Aloisio Amleto, Ialacci Antonello, Dante Carmen, Femminilli Rosalina, Valentini Geltrude, Meo Tullio, Di Pierro Aurelio, Racciatti Gaetano e Rongoni Franco. Il direttivo così composto verrà riconvocato per la decisione sulle cariche di presidente e segretario. Sono stati, inoltre, eletti revisori dei conti il dottor Antenucci Andrea (esterno), Russo Pietro e D’Achille Remo. L’assemblea ha poi confermato nel ruolo di direttore sanitario il dottor Baldassarre Guerino, il quale è stato omaggiato di un sentito ringraziamento per il suo importante contributo. L’assemblea è stata, infine, l’occasione per la presentazione della nuova divisa dell’Asd Ciclistica Valletrigno di cui l’Avis, insieme a RM Italia e Torricella Ferramenta, è sponsor, nel segno della condivisione di idee e progetti sulla donazione, sport e salute. Il presidente della Ciclistica Bucci Rocchino, rimarcando l’importanza dell’Avis sul versante della promozione sportiva, a partire dal Gruppo Ciclistico Avis all’Asd Valle del Trigno ad oggi, ringrazia la comunale di San Salvo per il supporto
dato e per quanto darà in termini di idee e altro nella loro collaborazione con la
Fondazione “Michele Scarponi”, che vede al centro la sicurezza sulla strada dei più
deboli, la mobilità sostenibile e la mobilità per i disabili. Il presidente D’Aloisio, nel chiudere l’assemblea, ha ringraziato sentitamente il presidente della Bcc Valle del Trigno, Nicola Valentini, per la disponibilità della sala e la Omnia servizi di Cupello per il supporto e il servizio tecnico-sanitario di sanificazione della sala riunione.

Articoli più letti

Ultimi articoli