The news is by your side.

Ruba cento chilogrammi di cavi elettrici in rame, arrestato un romeno

12

Pescara. Sorpreso mentre stava asportando cento chilogrammi di cavi elettrici in rame dalla sottostazione elettrica “Pescara Portanuova” di via Po, dopo l’effrazione della recinzione metallica, un 40enne romeno è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pescara non solo per furto aggravato, ma anche minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Vedendo i carabinieri, infatti, l’uomo ha tentato la fuga, spintonando uno dei carabinieri, prima di essere bloccato. È riuscito invece a fuggire il complice, mentre la refurtiva, nascosta tra la vegetazione, è stata recuperata e restituita al responsabile di settore/trazione elettrica RFI.

Articoli più letti

Ultimi articoli