The news is by your side.

Rischia di soffocare per acino uva, salvata via telefono dagli operatori del 118

4

Pescara. Rischia di soffocare per un acino d’uva, ma viene salvata da un infermiere del 118, che via telefono, fornisce ai familiari le indicazioni per eseguire le manovre di disostruzione.  118 OSPEDALEProtagonista dell’episodio, avvenuto martedì sera alle 21, in viale Europa a Montesilvano (Pescara), una 40enne. La donna stava mangiando un grappolo d’uva, quando un chicco le è andato di traverso. Fortunatamente i familiari si sono accorti dell’accaduto e hanno subito chiamato il 118, che via telefono ha fornito le istruzioni necessarie per eseguire le operazioni di disostruzione delle vie respiratorie. Le manovre sono riuscite e la donna si è salvata.

Articoli più letti

Ultimi articoli