The news is by your side.

#Rigopiano, la presidente dell’Umbria e il sindaco di Terni ricordano Alessandro Riccetti, vittima umbra

13

Rigopiano. A un anno dalla tragedia dell’hotel di Rigopiano, la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini ha ricordato Alessandro Riccetti, il giovane di Terni lavorava come receptionist nella struttura travolta da una valanga. Lo ha fatto con un post sul suo profili Facebook. “Il mio pensiero – ha scritto Marini – va ad Antonella Riccetti, una mamma coraggiosa, forte, determinata, nel suo profondo dolore che sarà per sempre incolmabile per la perdita di suo figlio Alessandro. Ad Antonella il mio abbraccio e quello dell’Umbria, ad un anno da Rigopiano”.

Anche il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo ha espresso “il calore, la solidarietà e l’affetto” della città alla famiglia di Alessandro. Tragedia avvenuta un anno fa e alla cui commemorazione il Comune di Terni partecipa con l’assessore Sandro Corradi. “La presenza alla celebrazione – ha sottolineato Di Girolamo – serve a far sentire, alla famiglia di Alessandro, l’affetto della comunità, vuole essere un messaggio di vicinanza e un sostegno concreto in ogni circostanza ad iniziare dalla ricerca di giustizia. In questo momento di immenso dolore desidero esprimere il calore, la solidarietà e l’affetto ai suoi cari, non solo da parte dell’amministrazione comunale, ma di tutta la comunità ternana”. Il sindaco ha abbracciato “personalmente la mamma, signora Antonella, i fratelli e tutta la famiglia di Alessandro, un bravo e dinamico ragazzo della nostra città”. “Un giovane di Terni – ha aggiunto – che, nonostante lavorasse fuori, era rimasto fortemente attaccato alla sua famiglia e alla propria terra. Un ragazzo con tanta voglia di fare, di viaggiare, con competenze e conoscenze”.

Articoli più letti

Ultimi articoli