The news is by your side.

Rifiuti indifferenziati abbandonati in centro a Lanciano, Ecolan: diverse famiglie non praticano la raccolta differenziata porta a porta

13

Lanciano. Decine di vicoli del centro storico di Lanciano sono stati interessati oggi da controlli da parte della Polizia Municipale a causa dell’abbandono di numerosi sacchi di rifiuti indifferenziati, contenenti ogni genere di spazzatura. Tra i quartieri Civitanova e Sacca diverse famiglie non praticano la raccolta differenziata porta a porta, pur disponendo di mastelli, e lasciano nel degrado le strade riempite di sacchi di immondizia e costringendo gli operatori della Ecolan Spa al raddoppio di lavoro.

Il presidente di Ecolan, Massimo Ranieri, ha comunicato al settore Tutela Ambiente del Comune che “Non saranno più raccolti rifiuti abbandonati nelle buste dove c’è di tutto. E’ un fatto indecoroso”. Il sindaco Mario Pupillo annuncia mirati servizi per punire con sanzioni chi si rende responsabile di condotte illegali e incivili. “Installeremo foto trappole”, dice Pupillo. Nel corso del controllo i vigili urbani, con l’aiuto degli addetti Ecolan, hanno ispezionato i sacchi di spazzatura abbandonati per risalire e identificare chi si rifiuta di fare la differenziata, punita con multe da 300 a 3 mila euro.

Articoli più letti

Ultimi articoli