The news is by your side.

Regione: consiglio straordinario su Sin Bussi, emittenti locali e scuole di sci

15

L’Aquila. Un Consiglio straordinario per esaminare il documento finale prodotto dalla Commissione d’inchiesta sul “Sito di interesse Nazionale di Bussi sul Tirino” da tenersi il 4 maggio, affiancato da una seduta ordinaria sempre nella stessa giornata. Lo ha deciso questa mattina la Conferenza dei Capigruppo, presieduta dal presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri. Una riunione che si è aperta con l’audizione del delegato dell’Associazione nazionale “Tv Insieme”, Leda D’Alonzo, che ha presentato ai Capigruppo le problematiche inerenti la ripartizione dei contributi nazionali alle emittenti locali e il nuovo piano frequenze che accorpa in un’unica area tecnica Abruzzo e Molise. Il presidente Corecom, Ricardo Chiavaroli, presente all’intervento, è stato investito da Sospiri del compito di analizzare la vicenda ed elaborare una proposta di risoluzione da votare in Consiglio regionale, allo scopo di sensibilizzare il Governo e il Parlamento nazionale.

Ascoltati anche i rappresentanti delle scuole di sci abruzzesi e dei maestri di sci in merito ai disagi economici subiti dalle limitazioni anti-contagio. Portavoce della categoria Nino Buono e Adelio Di Natale. La richiesta di sbloccare i ristori previsti su base regionale è stata accolta dai Capigruppo che, per voce del presidente Sospiri, hanno assicurato l’impegno per una veloce soluzione della questione.

Articoli più letti

Ultimi articoli